Manager per il settore Sanitario e Farmaceutico

Innovazione e digitalizzazione sono solo due dei trend che in modo continuativo stanno avendo un forte impatto sul settore Lifescience.

L’attenzione allo sviluppo di nuove molecole, farmaci, vaccini e dispositivi medici richiede livelli estremamente elevati di specializzazione e competenze, sia nella fase clinica sia nella robotizzazione (Industry 4.0) della successiva produzione.

Wyser collabora con le aziende e i professionisti del settore, per guidarli nel loro percorso di crescita ed evoluzione.

LE NOSTRE AREE DI COMPETENZA

Regulatory Affairs

Pre-Clinical & Clinical Research

Pharmacovigilance

Market Access

Medical Affairs

Manufacturing 4.0

Supply-Chain

Big Data Analyst

Equipment & Instrumention

SEI UN CANDIDATO?

Sei un manager in cerca di nuove opportunità professionali nel settore Sanitario e Farmaceutico?

Siamo il partner a cui affidarti per valorizzare al meglio il tuo talento e pianificare una crescita di carriera.

Wyser è al tuo fianco per aiutarti a trovare un nuovo lavoro, per avere accesso ad opportunità inaspettate, capaci di esprimere al meglio il tuo potenziale.

  SEI UN’AZIENDA?

Sei alla ricerca di un manager di talento per guidare l’evoluzione del tuo business?

La tua prossima mossa strategica inizia con la scelta del giusto candidato.

Contattaci per maggior informazioni.

CONSENSI PRIVACY
Per leggere l'informativa estesa clicca qui
Privacy Marketing(Obbligatorio)
Invio di comunicazioni informative e promozionali di Wyser, incluse ricerche statistiche e/o indagini di mercato.*
Privacy Altre società(Obbligatorio)
Invio di comunicazioni informative e promozionali di altre società del Gruppo, incluse ricerche statistiche e/o indagini di mercato.*
Privacy Top 10(Obbligatorio)
Invio di comunicazioni informative periodiche di segnalazione di candidati.*
TI POTREBBE INTERESSARE

Knowledge Center

Scopri nuove opportunità grazie ai nostri approfondimenti e suggerimenti di carriera.

Quali competenze sono più richieste nel settore Sanitario e Farmaceutico?

Competenze tecniche specifiche del settore, come la conoscenza delle normative FDA, EMA, capacità di gestire studi clinici, conoscenze di biotecnologia o farmacologia, oltre a competenze trasversali come leadership, gestione del cambiamento e abilità analitiche.

Come rendere il CV più attrattivo per i ruoli manageriali nel settore Sanitario e Farmaceutico?

Evidenzia esperienze specifiche nel settore, come la gestione di progetti di ricerca e sviluppo, il lancio di prodotti e i risultati ottenuti, ad esempio, in termini di ottimizzazione dei processi o di successo commerciale di un prodotto.

Quali sono le tendenze attuali nel settore Sanitario e Farmaceutico?

L’innovazione tecnologica, come la digital health, l’applicazione dell’Intelligenza artificiale nelle ricerche cliniche, la terapia genica e cellulare e l’importanza crescente della sostenibilità e della responsabilità sociale d’impresa.

Quali certificazioni o formazioni aggiuntive possono migliorare le prospettive di carriera?

Certificazioni professionali specifiche del settore, come quelle in affari regolatori, qualità e sicurezza del prodotto, o master specializzati in management sanitario o biotecnologico possono essere di grande valore.

Come negoziare il miglior pacchetto retributivo?

Informarsi sulle fasce retributive standard del settore per il ruolo specifico, preparare un elenco di traguardi professionali raggiunti che giustifichino la richiesta e considerare non solo lo stipendio ma anche bonus, stock option e benefit come flessibilità lavorativa e opportunità di formazione.

Quali sono le migliori strategie per la ricerca di lavoro nel settore Sanitario e Farmaceutico?

Networking attraverso associazioni professionali del settore, piattaforme di recruiting specifiche per il settore Lifescience e collaborazione con recruiter specializzati del settore possono essere strategie efficaci.

Come prepararsi al meglio per un colloquio nel settore Sanitario e Farmaceutico?

Prepara esempi specifici di progetti gestiti, risultati conseguiti e sfide superate in precedenti esperienze professionali, oltre a informarti sulle ultime tendenze del settore e sulla specifica azienda.

Quali sono le sfide principali per i manager nel settore Sanitario e Farmaceutico?

Gestire l’innovazione in un contesto di normative stringenti, assicurare la sostenibilità dei processi produttivi e di ricerca e affrontare le questioni etiche legate al settore Sanitario e Farmaceutico.

 

Come si identifica il candidato manageriale ideale per il settore Sanitario e Farmaceutico?

Si cercano candidati con esperienza significativa nel settore, dotati di competenze tecniche specifiche, capacità di leadership comprovate e una profonda comprensione delle normative. È importante valutare l’esperienza nella gestione di team multidisciplinari e la capacità di guidare l’organizzazione attraverso le sfide del settore.

Quali qualifiche e competenze sono richieste per un manager nel settore Sanitario e Farmaceutico?

Oltre a una formazione adeguata nel campo sanitario o farmaceutico, si richiedono competenze in gestione aziendale, conoscenza delle normative del settore, capacità di problem solving, abilità comunicative e di leadership e un orientamento ai risultati.

Come si può valutare l’adattabilità di un candidato alle evoluzioni del settore Sanitario e Farmaceutico?

Nel processo di selezione è utile porre domande che indaghino come il candidato ha gestito cambiamenti o sfide in precedenza. Si valuta la capacità di apprendimento continuo e l’apertura verso l’innovazione e le nuove tecnologie.

Quali strategie possono essere adottate per attrarre i migliori talenti manageriali?

Offrire pacchetti retributivi competitivi, opportunità di crescita professionale, formazione continua e un ambiente lavorativo che valorizzi l’innovazione e il benessere sono strategie vincenti. È anche importante evidenziare l’etica e l’impatto sociale dell’attività nel settore Lifescience.

Come si può trattenere un manager di alto livello all’interno dell’organizzazione?

Promuovere una cultura aziendale positiva, offrire opportunità di sviluppo professionale e personale, riconoscere e ricompensare le prestazioni eccellenti e assicurare che i manager si sentano valorizzati e siano parte integrante del successo aziendale è fondamentale.

In che modo assicurarsi che il manager selezionato condivida gli obiettivi etici e di compliance dell’organizzazione?

Nel processo di selezione è utile discutere apertamente gli obiettivi etici e di compliance dell’organizzazione. Le risposte dei candidati a scenari ipotetici che testano la loro integrità e allineamento con i valori aziendali possono offrire indicazioni preziose.